mercoledì 15-08-2018
Home / Events / Risotto del giornalista 2017: Maurizio Potocnik, Stefano Basello e Wladimiro Gobbo ci riprovano con una innovativa ricetta.

Risotto del giornalista 2017: Maurizio Potocnik, Stefano Basello e Wladimiro Gobbo ci riprovano con una innovativa ricetta.

RISOTTO DEL GIORNALISTA 2017 - Isola della Scala VR (FIERA DEL RISO)

RISOTTO DEL GIORNALISTA 2017 – Isola della Scala VR (FIERA DEL RISO)

Potocni- Basello - Gobbo Risotto del Giornalista 2017

Potocnik- Basello – Gobbo Risotto del Giornalista 2017

Il Risotto innovativo: Radical chic col fondo

Il Risotto innovativo: Radical chic col fondo

Glera - Rifermentazione in bottiglia con 36 mesi sui lieviti

Glera – Rifermentazione in bottiglia con 36 mesi sui lieviti

Risotto del giornalista 2017:

Maurizio Potocnik, Stefano Basello e Wladimiro Gobbo ci riprovano con una innovativa ricetta.

Si è svolto il 20 settembre alla 51° Fiera del Riso di Isola della Scala (VR) il “RISOTTO DEL GIORNALISTA”, il concorso che ha prevede la la sfida ai fornelli  di 8 squadre capitanate ciascuna da un giornalista, la squadra di Maurizio Potocnik (editore e critico enogastronomico) si è ripresentata, dopo la vittoria della scorsa edizione del premio “miglior abbinamento risotto/vino”, con una innovativa ricetta denominata “Risotto Radical chic col fondo” che prevede l’utilizzo del fondo del vino sfericizzato come ingrediente principale/tema del piatto, ricetta nata con l’aspirazione di creare una indissolubilità tra vino e cibo non solo come abbinamento, ma parte integrante dei un piatto.

Il risotto realizzato con il riso Vialone Nano di Isola della Scala è stato abbinato allo stesso vino dal quale è stato prelevato il “fondo” per la realizzazione delle sfere: il Radicale sui liveiti diBellenda (36 mesi in punta sui lieviti), aperto sempre a testa in giù, un vino fuori dagli schemi e senza compromessi rifermentato in bottiglia senza solfiti aggiunti.

L’innovativa ricetta e l’abbinamento è stato studiata assieme allo chef del ristorante Il Fogolar Là di Moret di Udine Stefano Basello, del Somellier Wladimiro Gobbo (Sommelier AIS Veneto delegato della provincia di Treviso), assieme all’azienda Bellenda, una delle cantine che nel territorio del Prosecco Superiore Docg da anni persegue con grande successo una linea di ricerca nella produzione enologia del territorio tra Conegliano e Valdobbiadene.

Nel 2016 il vino Redicale è stato premiato come “miglior effervescenza naturale” a Best of Alpe Adria nella guida Magnar Ben 2016, mentre il ristorante iIL Fogolar dell’Hotel Là di Moret è “miglior cucina d’hotel” a Best of Alpe Adria 2017 di Guida Magnar Ben/BEST GOURMET.

 

I Premi del risotto del Giornalista 2017 quest’anno sono andati a:

Miglior Risotto: Vincenzo Beni (ANSA)

Miglior abbinamento risotto / vino: Antonino Padovese (Corriere del Veneto)

Premio autocritica (giornalisti partecipanti: Furio Baldassi (Il Piccolo e collaboratore guida Magnar Ben BEST GOURMET)

 

La Redazione

Club Magnar Ben Editore in Alpe Adria

Scroll To Top