venerdì 23-06-2017
Home / Privacy

Privacy

Privacy Club del Magnar Ben
Legge sulla privacy per la tutela dei diritti personali degli utenti Club del Magnar Ben .

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n. 196
Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione di dati personali”, La informiamo che i dati personali che Le viene chiesto di conferire in occasione della richiesta di iscrizione alla NewsLetter Club del Magnar Ben saranno trattati dalla nostra associazione per le finalità strettamente necessarie e connesse alla registrazione e all’utilizzo del servizio. Per tali finalità, il conferimento dei dati riportati nelle caselle sottostanti è necessario, in quanto senza i dati medesimi non potremo dar corso alla Sua richiesta di iscrizione.

1. Conferimento facoltativo dei dati
A parte quanto sopra specificato per i dati di iscrizione alla NewsLetter, Le chiediamo il consenso ad utilizzare i Suoi dati personali per indagini di rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, per la partecipazione a concorsi a premi, per l’invio da parte del Club del Magnar Ben di materiale pubblicitario e promozionale dei propri prodotti e servizi e di quelli delle società partner operanti nel settore enogastronomico, turismo, alberghiero, ristorazione, arte e cultura. Lei potrà essere contattato, nell’ambito di tali attività mediante posta elettronica. Per tali finalità il conferimento dei Suoi dati è facoltativo ed avviene attraverso l’espressione di un consenso specifico che Le viene chiesto di rilasciare in occasione della richiesta di iscrizione; qualora non esprimesse il Suo consenso non potremmo farLa partecipare alle predette iniziative.

2. Modalita’ del trattamento
I Suoi dati personali saranno trattati su supporto cartaceo e magnetico mediante strumenti manuali e informatici adottando misure idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.
I Suoi dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno in alcun modo oggetto di diffusione e ne verranno a conoscenza, in qualità di Responsabili unicamente lo Staff del Magnar Ben

3. Titolare e Responsabile del trattamento
Titolare del trattamento è Associazione Culturale Club Magnar Ben Via Beato Ongaro, 4 – 31015 Conegliano (TV).

4. Diritti degli interessati
In ogni momento nei confronti dei predetti soggetti potrà esercitare i Suoi diritti dell’art. 7 del D. lgs. 196/03, ivi compreso il diritto di ottenere: la conferma dell’esistenza di dati personali che La riguardano e di conoscerne il contenuto e l’ origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento oppure la rettificazione; di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi,al loro trattamento.

Informativa ai sensi dell’art. 10 della legge italiana 31 dicembre 1996, n. 675 (relativa alla tutela della privacy).

I dati personali saranno trattati dall Associazione Culturale Club magnar Ben con mezzi prevalentemente automatizzati, nel rispetto di quanto previsto dalla legge italiana 675/96, ai seguenti fini:
(i) per consentire lo svolgimento di tutte le attività relative al servizio registrazione ed al suo contenuto, comprese tutte le formalità amministrative e contabili. Unicamente a tali fini i suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi (ad esempio banche, vettori e spedizionieri), anche aventi sede in paesi non appartenenti all’Unione Europea;
(ii) per ricerche di mercato, attività di promozione e informazione commerciale.
Il conferimento dei dati ai fini di cui al punto (i) è facoltativo e il mancato conferimento dei dati a tali fini non consentirà di accedere al servizio di registrazione. Per il trattamento di cui al punto i) non è richiesto il suo consenso esplicito. Il conferimento dei dati ai fini di cui al punto (ii).

Art. 13 della Legge Italiana 31 dicembre 1996, n. 675 (relativa alla tutela della privacy).
Art. 13 – Diritti dell’interessato

1. In relazione al trattamento di dati personali l’interessato ha diritto:
a ) di conoscere, mediante accesso gratuito al registro di cui all’articolo 31, comma 1, lettera a), l’esistenza di trattamenti di dati che possono riguardarlo;
b) di essere informato su quanto indicato all’articolo 7, comma 4, lettere a), b) e h);
c) di ottenere, a cura del titolare o del responsabile, senza ritardo:
1) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
2) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
3) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati;
4) l’attestazione che le operazioni di cui ai numeri 2) e 3) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
d) di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
e) di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che lo riguardano, previsto a fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva e di essere informato dal titolare, non oltre il momento in cui i dati sono comunicati o diffusi, della possibilità di esercitare gratuitamente tale diritto.

2. Per ciascuna richiesta di cui al comma 1, lettera c), numero 1), può essere chiesto all’interessato, ove non risulti confermata l’esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal regolamento di cui all’articolo 33, comma 3.

3. I diritti di cui al comma 1 riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse.

4. Nell’esercizio dei diritti di cui al comma 1 l’interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche o ad associazioni.

5. Restano ferme le norme sul segreto professionale degli esercenti la professione di giornalista, limitatamente alla fonte della notizia.

Scroll To Top