conegliano-gusto

Conegliano con il gusto in bocca e gli occhi all’insù.

€ 19,80 IVA inclusa

12 piatti x 12 affreschi x 12 vini.
Viaggio nel gusto e nella storia dell’Urbis Picta.

Edizione in 2 lingue: Italiano – Inglese (Ita – Eng)

English title: Conegliano with a good taste in the mouth looking upwards.
12 frescoes, 12 dishes, 12 wines.

Autore: Maurizio Potocnik
Fotografia: Maurizio Potocnik
Interventi di: Arch. Michele Potocnik e Wladimiro Gobbo.
Collana: Con il Gusto in Bocca e gli Occhi all’insù ®.
Editore: Club Magnar Ben
Formato: 17cm x 24 cm
ISBN: 978-88-905520-7-6

Premi:
Gourmand Cookbook Award Best in Italy – Culinary History book 2015 (miglior libro Italiano)

GOURMAND

Descrizione prodotto

La Conegliano di oggi con le sue forti peculiarità storiche, culturali, sociali ed enogastronomiche, un libro che percorre la straordinaria “Urbis Picta” la città dipinta, con gli occhi all’insù, scoprendone dettagli, tematismi, curiosità e cromaticità disseminate nelle facciate di palazzi, case, porticati, vicoli e chiostri. Con  il gusto in bocca, per scoprire l’arte in cucina di chef-ristoratori di questo territorio e con la produzione enoica che contraddistingue la città quale culla di uno dei distretti vinicoli più famosi al mondo: il Prosecco Superiore Docg.

Questo il grande intento dell’autore che riflette su quanto spesso non riusciamo a vedere le meraviglie che ci circondano, anche quelle che sono lì da secoli, patrimonio culturale e sociale, assieme al cibo e al vino, che dobbiamo invece valorizzare, comunicare e raccontare.

Le sorprese nel viaggio sono tante e Maurizio Potocnik, tra narrativa intimistica, sensazioni, ricordi, cucina, aneddoti legati alla storicità di prodotti, percorre 12 piatti-ricette create “su misura” da 12 chef che si mettono in gioco, ognuno con la propria filosofia e stile, creando un sottile legame con gli storici dipinti. E’ così che l’azzurro del cielo dipinto, le nuvole e gli angeli si ritrovano in un piatto dedicato ai crudi di pesce, oppure il leone di Venezia (affresco del Pordenone) guardando a sud scopre la cucina di cacciagione lagunare con le pappardelle al sugo di masorin.

Sono solo alcuni esempi che troverete in questo libro, da leggere tutto d’un fiato, dove lo scrittore, editore e talent-scout enogastronomico dell’Alpe Adria, anche grazie ai suoi due compagni di viaggio, ci permetterà di accentuare, scoprire e addentrarci in dettagli storici culturali e vitivinicoli. Il primo è il fratello Michele Potocnik, architetto e storico affermato nel Veneto che descrive 12 affreschi riuscendo ad appassionarsi e avvicinarsi al linguaggio della tavola e del cibo. Il secondo compagno di viaggio è Wladimiro Gobbo, Sommelier che ama profondamente il mondo del vino e che, dei 12 selezionati e ben abbinati ai piatti ed agli affreschi, ne sa cogliere tutte le sfumature, tra sensazioni, nuances e profumi. Ecco così apparire, oltre alle grandi facciate dipinte tra le quali quella della Scuola dei Battuti, la più grande nel Veneto, tanti piccoli dettagli e curiosità: stemmi, scudi, cesti d’uova, pastori, cappelli da Vescovo, draghi, angeli, animali del creato, immagini sacre, votive e tanto altro.

Tutto abbinabile, secondo Maurizio Potocnik, alla cucina e ai vini perché sempre d’arte e di cultura si tratta.

Il libro oltre alla narrativa, ai racconti di affreschi, di piatti e di vini, vive la città attraverso la fotografia curata e realizzata dallo stesso autore che accompagna i lettori con immagini fotografiche realizzate senza costruzioni di set fotografici o artefazione, tutto così com’è e, soprattutto, dalla loro stessa prospettiva naturale, compreso il “Life-style” della città e “selfie”, dai punti panoramici più alti dell’urbis Picta, come la terrazza della torre del castello con lo sguardo a dominare la campagna veneta e le colline attraverso il calice di finissime bollicine di prosecco Superiore Docg.

L’invito per i lettori, è quello di tuffarsi a pieni occhi e a pieno gusto e assaporare la città, viverla, scoprirla.

Patrocinato dalla Città di Conegliano, realizzato tra i mesi di giugno, luglio e agosto 2015, in due lingue (italiano – Inglese), distribuito a livello internazionale e in uscita la prima settimana di dicembre 2015 al prezzo di copertina di € 19,80,  parteciperà alla selezione dei migliori libri al mondo, il Gourmad CookBook Award, che ha già visto l’editore premiato per i  due precedenti libri, “Vasocottura” e “Il pesce Povero diventa Chic”. Sarà inoltre presentato in varie televisioni regionali e nazionali, e “rivissuto” in una grande manifestazione patrocinata dalla Città di Conegliano che si realizzerà nel mese di luglio 2016 nella storica Piazza Cima della Contrada Granda.

Ristoranti partecipanti:
Caffè Al Tatro, Incontrada, Ostaria Cima, Per-Percorsi enogastronomici di ricerca, Locanda & Bistrot Mezzosale, Osteria Due Spade, Al Salisà, Osteria Cuzziol Da Tizio, Viale Italia 331, A Casa De Giorgio, Saporoso e Pasticceria Alpago.

Aziende vinicole partecipanti:
Carpenè Malvolti, Masottina, Bellenda, Le Vigne di Alice, Bernardi Ogliano, Zardetto Spumanti, Le Manzane, Astoria Vini, Canevel Spumanti, l’Antica Quercia.