martedì 13-11-2018
Home / Events / IL SALOTTO “BEST GOURMET” DELL’ALPE ADRIA A GOURMANDIA 2018

IL SALOTTO “BEST GOURMET” DELL’ALPE ADRIA A GOURMANDIA 2018

3 giorni di gusto nel Salotto Best Gourmet dell'Alpe Adria a Gourmandia 2018

3 giorni di gusto nel Salotto Best Gourmet dell’Alpe Adria a Gourmandia 201Gourmandia 12/13/14 maggio 2018

Il salotto Best Gourmet dell’Alpe Adria by Club Magnar Ben Editore.

Incontri, libri, degustazioni, show cooking, vini, cucina, prodotti, talk show, interviste TV, gourmet no-stop.

IL PROGRAMMA DEL “SALOTTO BEST GOURMET DELL’ALPE ADRIA”>>>

AREA SHOW COOKING ALPE ADRIA

Alla scoperta dei sapori dell’Alpe Adria, un “tris” d’Incontri di gusto con Maurizio Potocnik, editore e critico enogastronomico di Club Magnar Ben BEST GOURMET, la guida della macroregione europea dell’Alpe Adria.

Sabato 12 maggio pomeriggio 17.00- 18.00

Dal monte Calvario all’antica foresta lupanica (bosco dei lupi) – Talk show-degustazione- show cooking. Ivan Uanetto patron della Trattoria Da Nando di Mortegliano (UD), vincitore del premio Best of Alpe Adria “miglior cantina/carta vini al ristorante 2018”, la farina Blave de Mortean ed il piatto tipico della Trattoria Da Nando “la polente cuinciade”, il prof Vittorino Gallo con il tartufo di Muzzana (UD), la Ribolla e i grandi vini naturali di Damijan Podversic (GO).

Domenica 13 maggio pomeriggio 17.00- 18.00

Sorprendenti giovani d’Alpe Adria: Cucina, Vini e agricoltura sostenibile – Talk show-degustazione-show cooking. Carlo Nappo chef del ristorante Podere dell’Angelo (PN) award Best of Alpe Adria “Miglior ristorante emergente 2018”, Cristian Specogna e il Sauvignon Duality – Vignaioli Specogna di Corno Di Rosazzo (UD),  Walter Zamuner agricoltore produttore dello Zafferano di San Quirino (PN).

Lunedì 14 maggio pomeriggio 16.30 – 17.30 

L’olio istriano, il Boskarin, il pesceShow Cooking – talk show e degustazione. Aleksandra Vekic produttrice dell’olio istriano Mate (HR) e i suoi oli riconosciuti tra i migliori al mondo, la Trasparenza Marina e il Timbro istriano, lo  chef Stefano Basello del ristorante Là di Moret (UD) con la carne del manzo istriano “Boskarin” in olio-cottura (HR) , il carpaccio di branzino istriano con lo chef Tadej Gasparin del ristorante Pikol di Nova Goriza (Slo) – Award Best of Alpe Adria miglior piatto 2018” .

___________________________________________________________________________________________________________

IL SALOTTO BEST GOURMET DELL’ALPEA DRIA by Club Magnar Ben - Golosi incontri no-stop con la macroregione della’Alpe Adria – degustazioni e wine tasting dalle ore 10.30 – 18.30

Sabato  12 maggioResort di lusso e prodotti biologici nelle colline del Prosecco Superiore.

La cucina di Diego Chiarano del Resort Colonìa, la nuova struttura dedicata al relax, al benessere ed all’enogastronomia nelle colline tra Conegliano e  Vittorio Veneto, i vini e i prodotti biologici dell’Antica Quercia di Scomigo – uno dei luoghi più affascinanti del territorio coneglianese. L’azienda sarà presente con il Prosecco Superiore Docg Bio, l’olio e i succhi di melograno biologici.

Domenica 13 maggioA ovest dell’Alpe Adria. La Farina bianca e gialla di Storo (vincitrice dell’award Best of Alpe Adria 2018 – miglior prodotto dell’anno della macroregione europea), degustazione della famosa polenta Carboneria realizzata in loco con la farina Gialla di Storo, vino, formaggio tipico Spressa e salame, in degustazione anche i biscotti e le gallette di Agri90 Cooperativa Agricoltori del Trentino (TN); i grandi vini trentini, i distillati e gli aceti di Pojer e Sandri della Valle di Cembra in Faedo (TN).

Lunedì 14 maggioA est dell’Alpe Adria. Il ristorante Il Fogolar del Là di Moret di Udine con lo chef Stefano Basello presentano il manzo crudo e in olio-cottura con l’olio Timbro Istriano Mate; la Famiglia Boris Gasparin del Ristorante Pikol di Nova Gorica (SLO), presenta il carpaccio di branzino al profumo di agrumi, melograno, miele di castagno e l’ olio istriano Trasparenza Marina Mate, piatto vincitore dell’Award “Best of Alpe Adria – miglior Piatto 2018”. Il formaggio Tolminc bombato e le bollicine del Brda a Metodo Classico di Silveri Wines (Brda SLO), l’aceto ed il formaggio di Fossa di Sirk della Subida (GO), il vino Amandum un Friulano di classe prodotto dall’Azienda agricola – vinicola Dai Moras (GO).

Scroll To Top