venerdì 23-08-2019
Home / Presentazione vini da collezione dell’Alpe Adria di Maurizio Potocnik

Presentazione vini da collezione dell’Alpe Adria di Maurizio Potocnik

 

 

Maurizio Potocnik critico enogastronomico

Maurizio Potocnik critico enogastronomico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

UNA CARTA VINI DELL’ALPE ADRIA DA COLLEZIONE  - I più costosi, le annate speciali, le riserve.

Carissimi amici, quest’anno ho voluto per voi una “carta vini dell’Alpe Adria da veri collezionisti”, i vini piu` costosi, le annate speciali e le riserva, dai 15 euro del Prosecco Superiore ai 310 euro dell’Amarone, tante curiosità e bottiglie di annate speciali, davvero uniche, frutto della nostra ricerca negli ultimi 7 anni. 80 selezioni che percorrono la nostra bella macroregione evidenziando quanto emerge la microdiversita` di questi territori e quanto il terreno, il clima e l’uomo fanno la differenza.Tutte le 80 etichette selezionate sono delle fuoriclasse, ed e` per questo che quest’anno non abbiamo voluto assegnare dei premi al miglior vino rosso, oppure al miglior metodo classico, ma solamente due riconoscimenti “ad personam” dedicati a due uomini che tanto hanno dato alla viticoltura, alla visione del vino naturale, all’agricoltura come simbolo di vita.

Il premio alla carriera infatti quest’anno va a Marco Felluga che vorrei definire “patriarca” dell’enologia friulana e personaggio di spicco dell’enologia italiana, una vita dedita alla valorizzazione del vino e del territorio del Collio, 90 anni compiuti da poco e ancora tanto vigore. Il secondo riconoscimento va a Josko Gravner, colui che ha saputo andare “contro corrente” in tempi in cui il vino era stabilizzato con la chimica. Josko (Francesco) e` il padre dei vini naturali e vi bastera` visitare le sue vigne e la sua cantina per capire quanto questa visione non sia una forzatura ma parta dell’essenza dell’uomo stesso. Cosi`, tra vigneti gestiti senza chimica, le macerazioni in grandi anfore sotterrate, le non filtrazioni e stabilizzazioni ed il legno che scolpisce nel tempo, nascono vini capaci di emozionare.

Voglio ringraziare davvero tutti i vignaioli e le aziende che hanno partecipato a questa “carta dei grandi vini dell’Alpe Adria 2018”, tutti quelli che hanno collaborato rendendola unica. Sono state selezionate: 34 bollicine da metodo classico e metodo italiano, 20 vini bianchi e 26 vini rossi. Ogni vino e` stato pubblicato con il prezzo ufficiale di cantina dell’anno in corso per poter aiutare a capire il reale valore commerciale della bottiglia.

Cin cin, salute, ein prosit, živjeli, na zdravie!

Maurizio Potocnik

Scroll To Top