mercoledì 22-05-2019
Home / Awards 2019 / Awards Ristoranti 2013

Awards Ristoranti 2013

Miglior Ristorante cucina creativa e di ricerca

La Peca 2013
La Peca – Lonigo (VI)

Nicola e Luigi Portinari

Per la continuità e la capacità di rimanere ai vertici di una cucina ispirata alla ricerca senza compromessi e un sistema coinvolgente a 360° unico nel territorio.

Miglior Ristorante cucina creativa e di ricerca

Pri Lojizetu 2013
Pri Lojzetu – Zemono (Slovenia)

Tomaž Kavcic

Per aver dato vita al movimento innovativo della cucina slovena, portavoce creativo e profondo ricercatore di prodotti d’eccellenza, tipologie innovative di cotture. Un mix irresistibile tra valori del passato e nuove tendenze mitteleuropee.

Miglior ristorante di mare

Al Campiello 2013
Al Campiello – San Giovanni al Natisone (UD)

Dario e Marisa Macorig

Per la capacità di esprimere una cucina concreta vicina sia alla tradizione sia alla modernità con prodotti ittici stagionali e di altissima qualità.

Al Bagatto 2013
Al Bagatto – Trieste

Roberto Marussi

Per le scelte coraggiose affrontate e dominate con sicurezza, per la comunicatività nella cucina e nel ristorante, negli eventi, portavoce di un intero territorio da promuovere con stile.

Miglior ristorante di terra

Malga Panna 2013
Malga Panna – Moena (TN)

Paolo e Massimo Donei

Da anni punto di riferimento e promotore dei «sapori della memoria». La natura e i suoi prodotti, un laboratorio in un palcosce­nico naturale unico tradotto in una cucina vera, d’autore, equilibrata anche nel valore del rapporto prezzo/qualità.

Miglior ristorante di Locanda

Le 4 ciacole 2013
Le 4 Ciacole – Roverchiara (VR)

Marco Scandogliero e famiglia/team

Per la valorizzazione di un territorio, la capacità e la professionalità nella ricerca di formaggi e salumi, per la semplice espressività di una cucina vera, finestra e identità del territorio della “Bassa Veronese” un territorio da rivalutare!

Miglior Ristorante d’Albergo

Villa Goetzen 2013
Villa Goetzen – Dolo (VE)

Famiglia Minchio/team

Per l’evidente crescita costante negli anni, sia in cucina sia in sala frutto della capacità di confronto tra due generazioni, per lo spirito informale e comunicativo in un’atmosfera veneziana d’altri tempi.

Hotel Ristorante San Rocco-2013
Hotel Ristorante San Rocco – Verteneglio (Croazia-Istria)

Rita e Tullio Fernetich

Espressione della nuova Croazia in tutte le sue declinazioni, terra, mare, olii, aceti, vini, orto, carni. Tutto funziona a ritmi e programmi biologici in un resort di vero charme con cucina d’autore.

Miglior Trattoria

Spinechile Resort 2014
Antica Trattoria al Portico – Cona (VE)

Famiglia Vegro/team

Per la capacità di ricerca e la passione verso i prodotti d’eccellenza, per aver mantenuto lo spirito della “trattoria vera” in equilibrio con i nuovi sistemi di ristorazione.

Miglior Osteria

Skarucna 2013
Skarucna – Skarucna (Slovenia)

Slavko e Slavko Zagar

Vero il luogo, veri i gestori (padre e figlio), veri i prodotti, veri i vini. Skarucna merita questo premio per avere creato un movimento unico nel suo genere, oltre alla cucina, atmosfera e musica vintage, vere anche queste.

Miglior ristorante emergente

3 quarti
3 quarti – Spiazzo Grancona (VI)

Alberto Basso, Christian Danese e Stefano Leonardi

Per la personalità moderna e vera in cucina, per il concetto di sistema globale di ristorazione e ospitalità, per la capacità di preservare anche in momenti di crisi del mercato un’identità coerente.

Premio alla carriera 2013

Galdino Zara 2013
Ristorante Sansovino – Castelbrando – Cison di Valmarino (TV)

Antonio Palazzi

L’uomo tutto d’un pezzo. Antonio, “Tonino” per gli amici, arrivò a Vittorio Veneto in Provincia di Treviso nel 1974 dopo aver fatto molteplici esperienze in Italia nel settore dell’ho.re.ca. In quell’anno diede il via all’hotel Ristorante Terme, struttura che in breve tempo divenne famosa non solo nella provincia di Treviso, ma anche a livello nazionale. Tanti i riconoscimenti ottenuti e tante le manifestazioni tra le quali ricordiamo il Cocofungo ed il Cocoradicchio e le serate dell’accademia della Cucina. Da lui passarono attori, giornalisti, sportivi, artisti e persino il Presidente della Repubblica Italiana, da molti anni è socio e Consigliere Nazionale dell’A.I.B.E.S. Lo stile, la classe, l’ospitalità e la professionalità sono stati l’emblema della sua vita. Oggi a 76 anni è ancora pieno di vitalità e lascia la gestione dell’hotel Terme (non per sua volontà), per continuare l’attività di catering presso la struttura di Castelbrando. Grazie Tonino per aver dato tanto al tuo territorio e perché continuerai a farlo.

Galdino Zara 2013
Galdino Zara

Chiude la sua carriera dopo una vita dedicata al cibo, all’agroalimentare, alla ristorazione, alla difesa delle materie prime d’eccellenza nel contempo strenuo e costante sostenitore nella conservazione delle tradizioni e dei prodotti tipici del Veneto e dell’Italia in genere. È stato uno dei fondatori dell’arcigola, primo presidente della condotta della Riviera del Brenta di Slow Food, di cui è anche vicepresidente del Consiglio di Indirizzo e uno dei consiglieri di Garanzia. Ha co-fondato ed è stato presidente della Cooperativa che ha aperto il ristorante la Ragnatela.

Scroll To Top